Condividi il tuo evento

L'Immagine_è_importante

1.IMMAGINE

Scegli con cura l’immagine di copertina

Un’immagine viene processata 60000 volte più velocemente di un qualsiasi testo, ed è la prima cosa che gli utenti vedono atterrando sulla pagina del tuo evento.

  • FORMATO. L’immagine ottimale deve misurare 1920 x 1080 pixels, e deve avere pochissimo testo al suo interno per non rischiare che venga troncato durante la visualizzazione di altri dispositivi.
  • QUALITÁ. Scegli un’immagine di qualità, che rappresenti al meglio l’evento in modo immediato e semplice; evita troppi dettagli e che le foto siano troncate o a bassa risoluzione.

NOME

2. Il nome dell’evento

Evita assolutamente nomi lunghi.

L’80% delle persone visualizzano facebook da smartphone e vedranno un titolo troncato se troppo lungo.

Non usare troppo le maiuscole ed i simboli, daresti l’idea di un evento non ufficiale.

Non inserire luogo, data e altre info nel nome!

LOCATION E DATA

3. Luogo dell’evento e giorno 

Se possibile usa nel campo location quelle suggerite da Facebook e che corrispondono a pagine già esistenti, così che le persone possano capire con semplicità dove si svolge l’evento e trovare nella pagina corrispondente tutte le info necessarie. Se non trovi una pagina corrispondente alla location, inserisci tutte le info dell’indirizzo in modo che Facebook possa dare le indicazioni corrette per raggiungerla.
Se il tuo evento si tiene in più date, puoi creare un evento ricorrente per la tua Pagina.

Per crearlo:

Accanto a Frequenza, clicca sul menu a discesa per selezionare se vuoi che il tuo evento si tenga una volta sola, ogni giorno o ogni settimana. Se non riesci a vedere Frequenza, clicca su Opzioni avanzate. Per creare una frequenza dell’evento personalizzata:

    • Clicca su Frequenza personalizzata e seleziona sul calendario le date in cui si tiene il tuo evento.
    • Dopo aver selezionato le date sul calendario, clicca su + Aggiungi orario per aggiungere orari di inizio e fine per ogni data. Puoi anche cliccare sulla casella accanto a Aggiungi questo orario a tutte le date dell’evento per selezionarla se il tuo evento si tiene alla stessa ora in ogni data. Quando hai finito di aggiungere gli orari, clicca su Aggiungi.
    • Una volta aggiunto un orario, puoi cliccare su per duplicare gli orari per determinate date.
    • Clicca su Fine quando hai terminato.

Tieni presente che gli eventi possono tenersi fino a un massimo di 52 volte e non è possibile modificare il luogo e il fuso orario dopo l’inizio dell’evento. Tutti gli eventi organizzati dalle Pagine sono pubblici.

DESCRIZIONE
4. Descrizione

Questa sezione è molto importante. Chi sarà interessato al tuo evento andrà a leggere cosa può trovarci.
Scrivi una descrizione chiara, semplice e diretta. Ricorda di suddividere il testo in brevi periodi e per punti se necessario per favorirne la leggibilità.

Utilizza gli hashtag e le menzioni e inserisci tutte le info che potrebbero essere utili ai partecipanti (come richiedere maggiori info, raggiungere la venue, acquistare il biglietto, etc).

Gli eventi si possono salvare come bozze e possono anche essere programmati.

Co-organizzatore_Evento

CO-ORGANIZZATORI

5. Co-organizzatori

Inserire uno o più Co-organizzatori all’evento è un ottimo modo per dargli maggiore visibilità creando un legame fra le aziende, inoltre la partecipazione, nell’eventualità che ci siano, di influencer potrebbe essere l’occasione per aumentare anche il proprio seguito.

I Co-Organizzatori sono pagine che possono gestire/modificare l’evento esattamente come l’organizzatore.

PAROLE CHIAVE
6. Link e Parole Chiave

Su un certo editoriale online, in un articolo o pagina web si parla del tuo evento? Hai un link? Ottimo, in questo caso inseriscilo all’interno della description. (Se l’evento prevede dei biglietti inserisci il link per l’acquisto nell’apposito campo.)

Troverai anche una sezione molto interessante da compilare, è quella delle parole chiave. Assicurati di inserire qui tutte le parole chiave pertinenti al tuo evento (es. argomento e interessi correlati, es. “fashion”, “luxury”, “moda”) in modo che Facebook lo possa suggerire alle persone alle quali interessano questi argomenti.